I tacchini graziati da Obama

Ci si chiede come debba sentirsi Hillary Clinton che ha perso prendendo due milioni di voti più del suo rivale

I tacchini graziati da Obama

(foto LaPresse)

Ci si chiede come debba sentirsi Hillary Clinton che ha perso prendendo due milioni di voti più del suo rivale. Ci si chiede anche come debbano sentirsi i due tacchini graziati l’altroieri da Obama. Dove sono andati a finire tutti quei voti, tutti quei tacchini?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Nambikwara

    Nambikwara

    25 Novembre 2016 - 16:04

    I voti, negli USA, si "pesano" e lì anche gli operai pesano, quando, nel loro piccolo si incazzano (anche senza Gramsci); si sentirà come una sconfitta, dopo averne combinate, a livello local e global, come diceva la mia nonna, più di Carlo in Francia.

    Report

    Rispondi

Servizi