Vecchie pietre

Ci sono momenti in cui bisogna dire che la memoria, la storia, i monumenti, sono importanti, ma non si deve restare ostaggi delle vecchie pietre. E momenti in cui bisogna dire che non si deve restare ostaggi delle vecchie pietre, ma i monumenti, la storia, la memoria, sono importanti.
Vecchie pietre

La Libreria Piccolomini nel Duomo di Siena, interni (foto LaPresse)

Ci sono momenti in cui bisogna dire che la memoria, la storia, i monumenti, sono importanti, ma non si deve restare ostaggi delle vecchie pietre. E momenti in cui bisogna dire che non si deve restare ostaggi delle vecchie pietre, ma i monumenti, la storia, la memoria, sono importanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi