Il nuovo segretario generale della Nazioni Unite sarà una donna

Dopo aver guardato grazie ad al Jazeera il dibattito coi candidati alla segreteria generale delle Nazioni Unite (il voto dell’Assemblea verrà, a scrutinio segreto, nel prossimo gennaio) sono certo che a succedere a Ban Ki-moon sarà una donna.
Il nuovo segretario generale della Nazioni Unite sarà una donna

La segreteria generale dell'Onu

Dopo aver guardato grazie ad al Jazeera il dibattito coi candidati alla segreteria generale delle Nazioni Unite (il voto dell’Assemblea verrà, a scrutinio segreto, nel prossimo gennaio) sono certo che a succedere a Ban Ki-moon sarà una donna. Le donne candidate sono sei, penso che la prescelta sarà una di queste tre: l’argentina Susana Malcorra, la bulgara Irina Bokova e la neozelandese Helen Clark. La costaricana Christiana Figueres è autorevole ma ha già una responsabilità enorme sul cambiamento del clima. Le altre due candidate sono la croata Vesna Pusic e la moldovana Natalia Gherman. Gli uomini, anche autorevoli, come il portoghese Guterres, sono tuttavia uomini. Nel dibattito non c’è stata partita. Segnatevelo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi