A che cosa serve la preghiera?

A che cosa serve la preghiera? Dopo la strage di Dacca, ho visto un’intervista alla signora Sonia Reddi, che fu gravemente ferita a Tunisi sul pullman che aveva portato i turisti al Bardo. Il suo compagno, Francesco Caldara, vi perse la vita.
A che cosa serve la preghiera?

Commemorazione per le vittime della strage di Dacca (foto LaPresse)

A che cosa serve la preghiera? Dopo la strage di Dacca, ho visto un’intervista alla signora Sonia Reddi, che fu gravemente ferita a Tunisi sul pullman che aveva portato i turisti al Bardo. Il suo compagno, Francesco Caldara, vi perse la vita. La signora ha raccontato i lunghi momenti di paura e angoscia trascorsi durante l’assalto a fuoco, rannicchiata sui gradini della porta del pullman, col suo uomo morto sulle braccia e un altro giovane uomo ucciso davanti a lei. Che cosa ha pensato in quei momenti? – le hanno chiesto. “Ho pregato”. Che cosa chiedeva pregando? “Niente, non chiedevo niente. Pregavo e basta”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi