La lettera che ha scritto Federico Fiorentini, compagno di Ashley Olsen, alla giovane americana

Federico Fiorentini, compagno di Ashley Olsen, la giovane donna americana che aveva scelto di vivere a Firenze ed è stata uccisa sciaguratamente, ha scritto una lettera pubblica per ricordarla.

Federico Fiorentini, compagno di Ashley Olsen, la giovane donna americana che aveva scelto di vivere a Firenze ed è stata uccisa sciaguratamente, ha scritto una lettera pubblica per ricordarla. Ha scritto: “Ashley con la sua grazia e la sua gentilezza rimarrà nei pensieri e nei cuori di chi la ama”. E' una frase semplice, capace di prendersi un posto anche nei pensieri e nel cuore di chi non l’ha conosciuta se non nelle cronache di una sventura.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi