Quelli che rispondono “Non so”

Vedo poche persone, in genere a tarda sera, e fanno domande a cui si risponde “Non so”. Se insistono, si risponde. L’assalto di uomini a donne in Germania è stato organizzato? Certo, cinquemila anni fa. Il governo farà marcia indietro sulla depenalizzazione dell’immigrazione clandestina? Ma va’, non
Vedo poche persone, in genere a tarda sera, e fanno domande a cui si risponde “Non so”. Se insistono, si risponde. L’assalto di uomini a donne in Germania è stato organizzato? Certo, cinquemila anni fa. Il governo farà marcia indietro sulla depenalizzazione dell’immigrazione clandestina? Ma va’, non esageriamo! L’altra sera uno ha chiesto: Ma quei famosi 450 militari italiani a proteggere i lavori per la diga sopra Mosul partiranno davvero? Ieri ha risposto il New York Times, con una tabellina su quanti minuti avrebbero i più vicini dei 500 mila minacciati di essere sommersi dal crollo della diga, soprattutto se avvenisse in primavera, col Tigri in piena. Quanto ai nostri 450, che hanno allarmato i nostri pacifisti, ecco: “L’ambasciatore iracheno negli Stati Uniti, Lukman Faily, ha dichiarato domenica che il suo governo è conapevole dei rischi per la diga e intende incontrare la compagnia italiana Trevi questa settimana per proseguire la trattativa. Per la sicurezza dei tecnici italiani, secondo l’ambasciatore “la diga è protetta dalle forze irachene, ma non abbiamo alcuna obiezione all’ulteriore consulenza per la sicurezza da parte dell’Italia o di altre forze della coalizione”. Qualche giorno prima il capo del ministero per le Risorse idriche di Bagdad, seguace del leader sciita Moqtada al Sadr, aveva dichiarato che l’Iraq non ha bisogno di sostegno straniero per la diga. E un suo consigliere, interpellato dal giornale: “Non c’è nessun bisogno di forze italiane per proteggere la diga”. Non so, ho risposto l’altra sera, credo di sì. Ma la comunità internazionale va orientandosi piuttosto sulla preparazione di manifestini per avvertire un milione e mezzo di persone di fuggire in tempo, al crollo della diga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi