Tsipras, Renzi e il partito della nazione

Se non sbaglio, Tsipras, che non l’aveva premeditato, mostra come si arrivi a guidare un partito della nazione passando attraverso un’alternativa di sinistra radicale. E può darsi che Renzi, che non l’ha premeditato, finisca per trovarsi stretto fra sinistra radicale e destra razzista dopo aver desi
Se non sbaglio, Tsipras, che non l’aveva premeditato, mostra come si arrivi a guidare un partito della nazione passando attraverso un’alternativa di sinistra radicale. E può darsi che Renzi, che non l’ha premeditato, finisca per trovarsi stretto fra sinistra radicale e destra razzista dopo aver desiderato di guidare un partito della nazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi