Il nemico è quello di dentro o quello di fuori?

Dalle mura cittadine e i ponti levatoi, alle pareti domestiche.
Dalle mura cittadine e i ponti levatoi, alle pareti domestiche, fino alla porta della cabina dell’aereo, il dilemma non cambia: il nemico è quello di dentro o quello di fuori? E che cosa si farà delle porte e delle mura e dei ponti levatoi quando il nemico di fuori e quello di dentro, i devoti della morte e gli stanchi della vita, saranno alleati?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi