PRINCE OF BROADWAY

Black is black 1. “Non rovistare nel frigo, non prendere le mie birre. E guai se tocchi la mia collezione di dvd porno”. Sembrerebbero regole per spartirsi un appartamento. Formano la strana coppia un giovanotto immigrato dal Ghana e un bambino di un anno e mezzo. Lucky vende borsette false, per conto di un libanese a Broadway (le scene dove illustra la mercanzia da sole valgono il biglietto, se qualcuno lo farà arrivare nelle sale). Al momento del biberon, l’unica cosa che gli esce di bocca è “cinese per tutti?”. Il bambino gli è stato lasciato da una ex fidanzata. Si potrebbe darlo ai servizi sociali, ma significherebbe rivelarsi alle autorità e farsi cacciare. Girato con pochi soldi e la macchina a mano. Da premiare subito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi