Un uomo muore folgorato da un fulmine nel Leccese

La vittima è il 39enne Giuseppe Nicolardi. L'uomo è stato colpito mentre era nei pressi di un'abitazione

Un uomo muore folgorato da un fulmine nel Leccese

Tragedia questa mattina, intorno alle 10, in provincia di Lecce. Un operaio 39enne di Spongano, Giuseppe Nicolardi, è morto folgorato da un fulmine che lo ha colpito alla testa mentre era nei pressi della porta d'ingresso di un'abitazione. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della stazione di Spongano, titolari delle indagini, si sarebbe trattato di una tragica fatalità.

Quando sono arrivati sul posto, i sanitari del 118 hanno trovato il cadavere semicarbonizzato e non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Nicolardi era sposato e tra poco sarebbe diventato padre. La salma è stata trasferita nella camera mortuaria del cimitero vicino e dopo tutti gli accertamenti di rito sarà restituita alla famiglia per i funerali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi