ACCEDI | REGISTRATI | INFO


Foglianti

Articoli di Maurizio Crippa

Biografia
Maurizio Crippa

E' nato a Milano quando via Solferino era in periferia, alla Mangiagalli quando era la fabbrica dei bambini. Il 27 febbraio 1961, e c’erano le rondini, dice sua mamma. E' cresciuto a Monza, che è un po’ la sua Heimat, ha fatto studi di lettere e di cinema. E' al Foglio da quando c’è, scrive letterine e di tutto quanto gli sembri interessante. Spesso di Chiesa, che interessa a lui, ma non solo a lui. Il blog non ce l’ha, ha Zeru Tituli. Ama Jannacci, Javier Zanetti, Neil Young. Vivrebbe in montagna, leggerebbe di più. Ha una moglie, Emilia, e due figli, Giovanni e Francesco, il che per lui è più bello che avere tempo libero.

Ottobre 2016

I Van Gogh della camorra e l’estetica che manca a Saviano

Settembre 2016

C’è luna nera a Roma, pure Hawking se la fa sotto

Sicurezza col botto

Colombo riscritto a Barcellona: non ci resta che piangere

Altro che Sacra Famiglia, il matrimonio è sangue blu

Il vero problema di Wenger

L’ultima domanda al Cav., con risposta di Checco Zalone

Perché gli insulti di Grillo ai giornalisti non sono “fascisti”, ma esito dell’antipolitica (ve ne accorgete adesso?)

Maroni e Salvini, frontalieri rimbalzati

Broadcasting criminale

Nel vocabolario è meglio “petaloso” o “stepchild adoption”?

L’utilità della foto da babbei del Fertility Day

Libri e letti

Settantadue. #Dialisicriminale

Come fare la #buonascuola con le chiappe dei maturandi

Come ti narro il Campo Dall'Orto

La ruota della fortuna di una mamma e di un bambino

Mazzarri: non piove più a Watford

Il compagno De Laurentis e il cinepanettone di Piketty

Le frasi del Bossi a Pontida che a Salvini non riescono più

Parisi si prepara a diventare il leader giusto

Ebrei

Quella tra saloni del libro è una guerra di natura industriale e tra sistemi-città travestita da scandalo culturale

Tiziana Cantone, la Boschi, e l’indicibilità che è un’altra cosa

Di mariti, di mogli, di pursuit of happiness e di Istagram

I preti di rovo di quel genio di Feltri e il Sinodo su eBay

Spalletti e l'amore eterno

Il non addio alla vita di Marieke e l’eutanasia paralimpica

Le anime morte a scuola

Se la battaglia contro l’incesto è persa come la cannabis, tanto vale legalizzare. O no?

Laico cioè cristiano

Pediatra e procura

Friedman come Balotelli

Il circo mediatico uccide

Non dimenticare Salvatore Usala e la sua civiltà disabile

Tre giusti

Una Rossa fortissimi

La sorpresa di trovarsi d’accordo con Dino Boffo

Su il sipario

Il sogno di al-Madia (e pure di al-Raggi) e i fannulloni

Vedi altri articoli precedenti il 01/09/2016