Votantonio, votantonio (Tajani)

Da dove viene e dove va il presidente dell'Europarlamento, nome “in vece di Berlusconi” per la premiership di centrodestra

Votantonio, votantonio (Tajani)

Antonio Tajani

Metterci un altro, questo è il problema. Mettere un altro alla guida formale del centrodestra in caso di listone e di non riabilitazione di Silvio Berlusconi via sentenza della Corte di Strasburgo. Ma se questo è il problema, Silvio Berlusconi l’ha già risolto nella sua testa, come hanno scritto Repubblica e Corriere della Sera nei giorni di fine estate e pre-rilancio elettorale: in cima al centrodestra da possibile listone, come candidato premier e nome da spendere, Silvio Berlusconi vuole metterci...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    11 Settembre 2017 - 11:11

    Tajani ha passato la vita a fare l'euro burocrate . Portarlo in Italia con la storta mentalità di una unità europea pasticciata sarebbe un errore ,invece quando scade il mandato di Mogherini che è una ombra che si aggira nel calderone dei piani ali di Brussslla , Tajani è perfetto.

    Report

    Rispondi

  • r.carletti73@gmail.com

    r.carletti73

    10 Settembre 2017 - 21:09

    Se basta tajani perché il cav riesca a scrollarsi di dosso salvini il più è fatto. Dare le chiavi a tajani di un partito moderato di centro destra potrebbe essere un idea

    Report

    Rispondi

Servizi