Il palazzo degli artisti

Foto, sculture, installazioni d’oggi accanto alla collezione permanente: una mostra in fila all’altra nell’antica residenza dei Collicola, a Spoleto. I lavori di Camilla Ancillotto, la sorpresa Pincio

Il palazzo degli artisti
Un pomeriggio d’estate a Spoleto, nel cuore dell’Umbria più verde. Il caldo la fa da padrone, ma basta entrare a Palazzo Collicola Arti Visive per trovare un’aria che rigenera e appaga anche i sensi più pigri, un vento di novità, di coraggiose e interessanti proposte. Il merito va tutto a Gianluca Marziani, critico e curatore d’arte contemporanea che dal 2010 ne è direttore artistico grazie a Vincenzo Cerami, “un impegno che porto avanti con la stessa passione e lo stesso...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi