Il fu servizio pubblico

Un’idea incrostata di mitologie e illusioni. L’eterna crisi d’identità della Rai, persa tra la missione pedagogica, l’informazione di qualità, le tette e i culi e le impietose ragioni delle tv private

il fu servizio pubblico

Là dove c’era “Studio Uno”, con i beati anni del monopolio, oggi il sabato sera sul canale principale della Rai c’è “Ballando con le stelle” (foto LaPresse)

Gli intellettuali italiani non guardano la televisione ma se parliamo della crisi del servizio pubblico hanno già la soluzione: “Ci vuole il modello Bbc”. Pluralismo, autonomia, qualità, cultura. E che servizi! Che documentari! Documentari sempre bellissimi e imprescindibili quando se ne parla nelle cene tra amici, augurandosi che nessuno ci chieda come finiva quello sulla “decorticazione del grano in Galles” che purtroppo non siamo riusciti a vedere tutto. Invece la Rai, signora mia, è tutta in mano ai partiti. L’ha...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni

    10 Aprile 2017 - 17:05

    A me la Rai piace. Certo di difetti ne ha ma se si vanno a vedere i canali pubblici degli altri paesi europei può anche venirti voglia di fare karakiri. Raramente guardo i tre canali "generalisti" ma mi beo sovente con quelli da Rai 4 in su. Persino con Rai yoyo e il divertentissimo Masha e orso (e vi assicuro che ho superato da molto tempo i 5 anni). E poi il canale 54 di Rai Storia. Senza contare i canali Radio Rai, sopratutto il canale 5 e il canale 8. Mi piacerebbe ci fosse un canale interamente dedicato al jazz e un canale TV dedicato interamente alla scienza perchè ci sono dei canali privati che offrono molta informazione scientificamente poco accurata. In generale, comunque posso dire che molti dei canali TV visibili nel nostro paese, sia Rai che privati offrono buone performance. La BBC, certo è una vera e propria istituzione e sul satellite anche io la seguo spesso, specialmente per le news che hanno un taglio molto internazionale ma Euronews che è un po' Rai se la cava bene.

    Report

    Rispondi

Servizi