Tech made in Roma

Viaggio tra le eleganti ville di Pi Campus, dove un imprenditore ha deciso di fare startup. A metà tra la Silicon Valley e l’Italia

Tech made in Roma

“Non sono gli uomini o i capitali che sono diversi tra Italia e America, sono le ambizioni”, dice Marco Trombetti, cofondatore di Pi Campus

“Ci siamo accorti che le migliori idee – di business, d’imprenditoria e di vita – ci venivano sistematicamente in bagno, la mattina sotto la doccia. Così, abbiamo iniziato a teorizzare la funzione del bagno nel processo creativo. Abbiamo capito che le idee migliori vengono sotto la doccia perché il bagno è l’unica stanza della casa in cui la privacy è totale, sei da solo e senza distrazioni. Così ci siamo chiesti: possiamo simulare nel nostro ufficio un posto che abbia le...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi