Liberale integrale

Il pensiero di John Hallowell e la sua critica radicale alla filosofia del New Deal. Per trovare le origini della crisi del Novecento

Liberale integrale

Conrad A. Albrizio, “The New Deal”, 1934 (murale dedicato al presidente Roosevelt realizzato nell’auditorium della Leonardo Da Vinci Art School di New York)

Quando, nel 1954, Friedrich A. von Hayek pubblicò Capitalism and Historians, opera che smantellava il mito storiografico del peggioramento delle condizioni delle classi più povere in conseguenza della nascita del capitalismo, i liberal americani insorsero. Tra di loro, il più accanito oppositore dell’opera di Hayek fu Arthur M. Schlesinger, Jr., che bollò il libro con queste parole: “Gli americani […] hanno già abbastanza guai con i McCarthy nostrani senza dover importare professori viennesi per aggiungere lustro accademico a questi eventi”....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi