Il nuovo mondo

“Ideal”, il romanzo postumo di Ayn Rand, dove l’uomo ideale è simbolo dell’individuo libero in una società libera e capitalistica

Ideal

Tutta l’opera, letteraria e filosofica, di Ayn Rand è dedicata a disegnare la potenza dell’individuo, che trova nella realizzazione di se stesso, per il tramite del denaro, il significato della sua vi

Nell’introduzione del 1968 al suo primo lavoro letterario, la pièce teatrale “Night of January 16th”, pubblicato nel 1934 (e finalmente in Italia nel 2005 per Liberilibri), Ayn Rand scrive che il suo manifesto letterario-filosofico era già presente in quella sua prima opera: “Il motivo che mi ha spinto a scrivere è sempre stato il desiderio di dipingere un uomo ideale. (…) Ero pronta a scrivere sui sentimenti di una donna per un uomo ideale”. Quella donna era Ayn Rand. O...

Registrati per continuare a leggere

La registrazione è gratuita e
consente la lettura
degli articoli
in esclusiva del Foglio
per una settimana.

Se sei già abbonato, ACCEDI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi