Macron prenda appunti sull'esperienza di Renzi in Italia

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Financial Times, Regnum, Washington Post, Times

Macron prenda appunti sull'esperienza di Renzi

Matteo Renzi (foto LaPresse)

Sigmar Gabriel all'Italia: rimandare i migranti in "orribili campi" non funzionerà

 

Londra, 4 mag - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri della Germania, Sigmar Gabriel, riferisce il quotidiano britannico "The Times", ha dichiarato che l'accordo tra l'Italia e la Libia per trattenere i migranti nei campi libici ignora la terribile situazione del paese nordafricano e non serve ad arrestare la migrazione verso l'Europa: "I campi già esistenti evidenziano condizioni orribili e catastrofiche. L'idea di crearne altri significherebbe un totale disprezzo delle condizioni in cui si trovano le persone", ha detto l'esponente del governo tedesco. Il vice ministro degli Esteri italiano, Mario Giro, ha replicato che non è in programma la creazione di nuovi campi, ma solo il miglioramento di quelli che già esistono.

Continua a leggere l'articolo del Times

 


 

Italia, tra scandali e polemiche si infiamma il dibattito sui vaccini

 

Washington, 4 mag - (Agenzia Nova) - La stampa Usa dà conto dell'acceso dibattito sui vaccini in corso in Italia, dove quest'anno è in corso una "epidemia" di morbillo, con 1.739 casi accertati contro gli 840 del 2016. Ieri le autorità sanitarie del paese hanno annunciato il richiamo di 7 mila bambini nel Nord Italia, dove un'infermiera è accusata di aver finto la somministrazione dei vaccini per anni, tra il 2009 e il 2015. Il tema delle vaccinazioni è tornato in primo piano anche sulla scena politica, dopo un editoriale del "New York Times" in cui il Movimento 5 stelle e il suo fondatore, Beppe Grillo, vengono accusati di aver promosso teorie a-scientifiche in merito alla pericolosità dei farmaci immunizzanti. Grillo ha replicato duramente al quotidiano, accusandolo di diffondere informazioni false, e sottolineando che il programma dei 5 stelle non è anti-vaccini, ma in favore della libera scelta. Una posizione contestata dal Partito democratico, principale formazione politica di governo, che in Parlamento ha presentato una proposta di legge per reintrodurre l'obbligatorietà delle vaccinazioni.

Continua a leggere l'articolo del Washington Post

 


 

L'esperienza di Renzi offre un ammonimento a Macron sulla riforma di un paese

 

Londra, 4 mag - (Agenzia Nova) - Emmanuel Macron, candidato alla presidenza della Francia, ha trovato un momento per congratularsi con Matteo Renzi per il ritorno alla guida del Partito democratico dopo la vittoria alle primarie. Renzi, a sua volta, gli ha espresso il suo appoggio in vista del secondo turno. Tra i due giovani politici riformisti di centro-sinistra, osserva il "Financial Times", sta nascendo un rapporto e l'italiano è nella posizione di dare qualche consiglio al francese: tre anni fa era lui quello entrato prepotentemente in scena con un piano per trasformare radicalmente il suo paese, poi bloccato dalla sconfitta nel referendum costituzionale. La sua esperienza mette in evidenza la fragilità e l'incostanza del sostegno politico nell'epoca del populismo occidentale.

Continua a leggere l'articolo del Financial Times

 


 

Migrazioni, presidente austriaco: sosteniamo l'Italia

 

Mosca, 4 mag - (Agenzia Nova) - Il presidente austriaco, Alexander Van der Bellen, e il presidente italiano, Sergio Mattarella, si sono incontrati a Roma il 2 maggio per discutere della crisi migratoria e delle sue conseguenze. I capi di Stato hanno sottolineato la cooperazione positiva delle autorità al confine del Brennero. "Non v'è alcuna ragione per chiudere il confine al Brennero, che per noi rappresenta un simbolo dell’unità europea", ha detto Van der Bellen, citato dal quotidiano austriaco “Kurier”. Il presidente austriaco ha anche osservato che l'Austria è il quarto paese dopo l'Italia, la Grecia e la Svezia per numero di rifugiati accolti. "Noi stiamo adempiendo ai nostri obblighi in materia di distribuzione dei rifugiati”, ha dichiarato il presidente austriaco, aggiungendo: “Continueremo a sostenere l'Italia, che si trova ora in una situazione difficile".

Continua a leggere l'articolo di Regnum

 


 

La compagnia di bandiera Alitalia in vendita entro due settimane

 

Londra, 4 mag - (Agenzia Nova) - Alitalia, riferisce il "Financial Times", sarà messa in vendita nel giro di due settimane. Subito dopo il commissariamento, Carlo Calenda, ministro per lo Sviluppo economico, ha indicato gli obiettivi del governo: la priorità è vendere l'intera compagnia aerea ed entro quindici giorni i commissari – Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari – apriranno alle manifestazioni di interesse; il prestito ponte di 600 milioni di euro è il "massimo" aiuto di Stato possibile e dovrebbe bastare per circa sei mesi.

Continua a leggere l'articolo del Financial Times

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi