Anche in Francia si accorgono della bufala della democrazia diretta del M5s

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Parisien, Financial Times, Abc, Telegraph...

Anche in Francia si accorgono della bufala della democrazia diretta del M5s

Beppe Grillo (foto LaPresse)

Movimento 5 stelle di fronte ai limiti della democrazia diretta

Parigi, 10 apr 08:34 - (Agenzia Nova) - Il Movimento 5 stelle (M5s), che aspira a governare l'Italia, sta saggiando i limiti di quella democrazia diretta che è il principio fondativo della sua strategia di conquista del potere: lo scrive il popolare quotidiano francese "Le Parisien" in un articolo che analizza le contraddizioni della piattaforma internet "Rousseau" (in riferimento al filosofo francese del XVIII secolo) sulla quale i militanti in questi giorni sono invitati a partecipare all'elaborazione del programma di governo del M5s e in generale all'elaborazione delle proposte di legge ed alla scelta dei candidati a tutte le cariche pubbliche. Si tratta, ricorda il "Parisien", di una sorta di "torre di controllo" del movimento immaginata da Gianroberto Casaleggio, il cofondatore del M5s con Beppe Grillo morto l'anno scorso e presentata come uno strumento d'avanguardia in materia appunto di democrazia diretta; ma la piattaforma "Rousseau", nota il quotidiano francese, è anche molto criticata in particolare dai transfughi del movimento, per la sua mancanza di trasparenza e per il pervasivo controllo che vi esercitano i massimi dirigenti del M5s; tanto più, aggiunge il "Parisien", che Grillo ha sempre e comunque l'ultima parola su ogni questione e può bocciare sia una proposta di legge approvata online dai militanti, come è stato il caso delle unioni civili, sia i candidati eletti via internet come è successo l'anno scorso a Milano e quest'anno a Genova. Di fronte alle perplessità o alle obiezioni il cosiddetto "garante" del movimento, come Grillo ama farsi chiamare, taglia corto: "Se qualcuno non capisce, vi chiedo di aver fiducia in me". "L'esperienza del M5s dimostra che la democrazia elettronica non funziona", commenta con il "Parisien" il professore di Scienze politiche Leonardo Morlina dell'Università di Roma: "Il sistema può dar luogo ad ogni sorta di manipolazioni sia tecniche che ideologiche". Oltre a ciò, il M5s è accusato anche di diffondere in rete false informazioni o teorie cospirative attraverso una galassia di siti, tra cui il blog di Grillo, tutti supervisionati dalla Casaleggio Associati. Tuttavia "per ora tutto ciò non ha avuto conseguenze sull'elettorato del movimento", nota il professore Gianfranco Pasquino dell'Università di Bologna, "che rimane dominato da un tale rigetto dei partiti tradizionali da permettergli di restare assai in alto nelle intenzioni di voto registrate dai sondaggi d'opinione".

Leggi l’articolo del Parisien

Berlusconi salva alcuni agnelli dal forno di Pasqua

Londra, 10 apr 08:34 - (Agenzia Nova) - Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, riferiscono i quotidiani britannici "The Times" e "The Telegraph", ha invitato i suoi connazionali a rinunciare all'agnello per il pranzo di Pasqua e ha salvato cinque esemplari dalla macellazione accogliendoli nella sua residenza di Villa San Martino ad Arcore (Monza e Brianza). Il politico è apparso in un video in cui dà da mangiare a un agnellino, Fiocco di Neve.

Leggi l’articolo del Telegraph

L'uscita dall'euro per l'Italia o la Francia sarebbe un trauma

Londra, 10 apr 08:34 - (Agenzia Nova) - I populisti in Francia e in Italia, osserva l'editorialista del "Financial Times" Wolfgang Munchau, sembrano a favore dell'uscita dall'euro ma anche intenzionati a rinviare la decisione per un po', prima di sottoporre la questione a un referendum. Ciò sta a indicare che Marine Le Pen, leader del Fronte nazionale francese, e Beppe Grillo, leader del Movimento 5 stelle italiano, sono del tutto impreparati a governare; più che degli estremisti, sono dei ciarlatani. In entrambi i paesi si potrebbe anche mettere in discussione l'appartenenza alla moneta unica, ma nessuno dei due l'ha fatto davvero: se fossero stati seri sull'argomento, gli avrebbero dato la priorità: uscire dall'area monetaria definirebbe interamente un governo, e per diversi anni; sarebbe molto più impegnativo della Brexit.

Leggi l’articolo del Financial Times

Un tribunale italiano mette al bando Uber per concorrenza sleale contro i taxi

Londra, 10 apr 08:34 - (Agenzia Nova) - Il tribunale di Roma, riferiscono i principali quotidiani britannici, ha accolto l'istanza dei sindacati dei tassisti contro Uber, riconoscendo che il servizio offerto è in concorrenza sleale con quello dei taxi e ha ordinato il ritiro dal territorio italiano delle app e della pubblicità entro dieci giorni, pena il pagamento di una multa fino a diecimila euro al giorno. La compagnia statunitense ha espresso costernazione per la sentenza e annunciato il ricorso in appello.

Leggi l’articolo del Financial Times

Il ministro Franceschini presenta la sua "rivoluzione" di cultura e turismo

Madrid, 10 apr 08:34 - (Agenzia Nova) - Il quotidiano spagnolo "Abc" effettua una lunga intervista a Dario Franceschini, definito "il ministro più potente del governo italiano perché guida nel Parlamento la corrente più numerosa e influente del Partito democratico". La conversazione permette di passare in rassegna tutte le novità e le strategia della "rivoluzione" che Franceschini sta operando nel ministero della Cultura e del turismo, dicastero che ha voluto assumere "quando nessuno lo voleva", perché "soffriva troppo a vedere le enormi potenzialità" del settore scontare un continuo taglio agli investimenti. Il ministro lavora per un "turismo sostenibile, che rispetti l'arte e che apprezzi l'eccellenza".

Leggi l’articolo dell’Abc

 

PANORAMA INTERNAZIONALE


 

I paesi meridionali dell'Ue si riuniscono per discutere della Brexit

Londra, 10 apr 08:34 - (Agenzia Nova) - Oggi il primo ministro della Spagna, Mariano Rajoy, riferisce il "Financial Times", ospiterà a Madrid, nel Palazzo reale di El Pardo, un vertice dei paesi meridionali dell'Unione Europea per discutere del negoziato sull'uscita del Regno Unito. Parteciperanno i leader di Francia, Grecia, Italia, Portogallo, Cipro e Malta.

Leggi l’articolo del Financial Times

Stx France: a Saint Nazaire torna il nome "Chantiers de l'Atlantique"

Parigi, 10 apr 08:34 - (Agenzia Nova) - Il gruppo italiano Fincantieri, che solo giovedì scorso ha ottenuto l'assenso del governo francese all'acquisizione dei cantieri navali di Saint Nazaire dal gigante sud-coreano fallito Stx, vorrebbe ridar loro il vecchio nome di "Chantiers de l'Atlantique" ("Cantieri dell'Atlantico", ndr): lo ha dichiarato ieri domenica 9 aprile l'amministratore di Fincantieri, Giuseppe De Bono. "Questo dipenderà dal gruppo Alstom, che è ancora proprietario del vecchio nome" ha spiegato De Bono, che guida Fincantieri dal 2002. Il ritorno del vecchio nome, secondo De Bono, corrisponderebbe all'ambizione del gruppo italiano di fare dei cantieri Stx France di Saint Nazaire un "Airbus dei mari, presente in tutti i segmenti delle navi e primo gruppo mondiale delle costruzioni navali civili e militari", ha aggiunto De Bono.

Leggi l’articolo del Figaro

Albania, sequestrate 13 tonnellate di cannabis

New York, 10 apr 08:34 - (Agenzia Nova) - La Polizia albanese ha annunciato l'arresto di tre persone e il sequestro di 13 tonnellate di cannabis, celate in un capannone a Pagri, 240 chilometri a Sud di Tirana. Il sequestro è solo uno dei tanti effettuati dalle autorità albanesi dall'inizio dell'anno in diverse località costiere o rurali del paese: dall'Albania, la droga viene contrabbandata illegalmente via mare in Grecia e Italia. Lo scorso anno le autorità albanesi hanno distrutto 2,5 milioni di piante di cannabis e sequestrato diverse tonnellate di marijuana.

Leggi l’articolo del New York Times

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi