Osservare l'Italia per capire dove andrà l'Europa

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di New York Times, Sueddeutsche Zeitung, Guardian e Expansion.
Osservare l'Italia per capire dove andrà l'Europa

POLITICA


 

Il 18 Brumaio di Matteo Renzi

Berlino, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - Italia docet, recita un detto dagli Anni Venti, che riassume l'interessante conclusione secondo cui nella storia l'Italia per ben due volte ha preceduto la Germania, prima con l'unificazione nazionale e poi sulla strada verso la dittatura, scrive l'opinionista Gustav Seibt sul quotidiano "Sueddeutsche Zeitung". Il Risorgimento e il fascismo sono arrivati prima di Bismarck e Hitler. In ogni caso, daallora il giudizio sull'Italia nel raffronto europeo vacilla: il paese è un'anomalia, lacerato, corrotto, immobilizzato al Sud, o è piuttosto una cartina tornasole delle tendenze continentali, un caso sintomatico, in alcune fasi storiche addirittura all'avanguardia come ai tempi del risveglio capitalista del Tardo Medioevo e del Rinascimento? Perry Anderson, lo studioso irlandese-britannico di stampo marxista, legge gli ultimi vent'anni di storia italiana come un caso di malattia paneuropea. Questa malattia avrebbe - a livello nazionale così come a livello europeo - tre sintomi: un deficit di democrazia, corruzione, un regime economico neoliberista.

Leggi l’articolo del Sueddeutsche Zeitung

 

Italia: Il Pd accusa l'M5s di non saper governare

Madrid, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - La città di Livorno, amministrata dal Movimento cinque stelle (M5s), sta vivendo una grave crisi nella raccolta dei rifiuti. La situazione ha scatenato una battaglia politica in cui diversi partiti si accusano a vicenda di essere responsabili dell'emergenza. Il Partito democratico (Pd) ha duramente criticato l'amministrazione locale dell'M5s, che ha deciso di non ricapitalizzare i debiti dell'azienda municipalizzata con le banche. "Livorno è un esempio della incapacità di governare del Movimento cinque stelle", ha affermato il deputato Pd Andrea Romano. Da parte loro, i membri del partito fondato dal comico Beppe Grillo hanno espresso il loro sostegno al nuovo sindaco di Livorno, Filippo Nogarin.

Leggi l’articolo del Vanguardia

 

L'Italia chiede all'Europa di accelerare i trasferimenti dei rifugiati

New York, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - L'Italia chiede una accelerazione delle procedure di trasferimento dei richiedenti asilo dall'Italia agli altri paesi dell'Europa, nell'ambito del piano di ricollocamento studiato dalla Commissione europea. Dal mese di ottobre ad oggi, appena 133 dei 40 mila richiedenti asilo previsti dal piano di ricollocamenti sono stati effettivamente trasferiti dall'Italia. Un funzionario del ministero dell'Interno italiano, Riccardo Mattei, ha sottolineato che affinché il programma abbia successo è necessaria una maggior “fiducia reciproca” tra i paesi coinvolti. Un altro funzionario del ministero, Simona Spinelli, ha minimizzato i timori legati a possibili infiltrazioni terroristiche, spiegando che i profughi interessati dal programma subiscono controlli dei precedenti penali e la registrazione delle impronte digitali.

Leggi l’articolo del New York Times

 

Il premier italiano Renzi critica intervento militare in Siria "senza strategia"

Rio de Janeiro, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro italiano, Matteo Renzi, ieri ha affermato che l'intervento militare in Siria per combattere lo Stato Islamico (Isis) deve essere accompagnato da una "strategia", per evitare che si ripeta quanto avvenuto in Libia, un paese in frantumi dopo la deposizione del dittatore Muammar Gheddafi. "L'Italia non ha un atteggiamento ostile nei confronti degli interventi anche di natura militare - ha dichiarato il premier - ma chiede solo che non si faccia lo stesso errore che in Libia: un intervento senza strategia di cui subiamo ancora oggi le conseguenze", ha spiegato Renzi nel corso di un evento a Roma. Proprio in merito alla Libia, il premier ha dichiarato che un intervento militare nel paese nordafricano, che sconta una presenza sempre più radicata dell'Isis, non è in agenda "almeno per ora".

Leggi l’articolo del Jornal do Brasil

 

La legge sulla cittadinanza subisce un contraccolpo in seguito agli attentati di Parigi

Londra, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - Oggi il Senato italiano inizierà a discutere una nuova legge che renda più facile l'ottenimento della cittadinanza per gli immigrati di seconda generazione. Promossa dal Partito democratico, la proposta è fortemente osteggiata dalla Lega Nord e da Forza Italia. Il dibattito, riferisce il "Financial Times", cade in un momento delicato, in cui buona parte della popolazione considera i migranti una minaccia per la sicurezza e l'ordine pubblico.

Leggi l’articolo del Financial Times

 

 

ECONOMIA


 

L'inflazione della Spagna è la terza più bassa dell'Ocse

Madrid, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - Nei 34 paesi membri dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) l'inflazione annuale media a ottobre si è attestata allo 0,6 per cento, due decimi in più rispetto a settembre a causa sia di un calo meno pronunciato dell'energia (-11,6 per cento rispetto al -12,4 per cento) e un lieve aumento degli alimenti (1,5 per cento contro l'1,4 per cento). In Spagna i prezzi sono scesi dello 0,9 per cento in termini annuali e armonizzati nel mese di ottobre, il terzo tasso negativo di inflazione nell'area Ocse dopo la Svizzera (-1,2 per cento) e la Slovenia (- 1,1 per cento), secondo i dati ufficiali presentati ieri. All'interno della zona euro, ci sono stati tassi negativi anche in Slovacchia (-0,5 per cento), Finlandia (-0,3 per cento), Grecia (-0,1 per cento) mentre i tre maggiori paesi dell'eurozona - Germania (0,2 per cento), Francia (0,2 per cento) e Italia (0,3 per cento) - hanno ottenuto rilevazioni di segno positivo.

Leggi l’articolo dell’Expansion

 

Italia, tasso di disoccupazione ai minimi da dicembre 2012

New York, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - Il tasso di disoccupazione italiano è calato all'11,5 per cento a ottobre, il dato migliore da dicembre 2012 e superiore alle previsioni degli economisti. La disoccupazione giovanile, però, è aumentata al 39,8 per cento rispetto al 39,4 per cento del mese precedente. Stando al governo italiano, il calo della disoccupazione è un segnale del fatto che la ripresa economica degli ultimi trimestri – il pil è cresciuto dello 0,2 per cento nel terzo trimestre – si sta gradualmente estendendo a mercato del lavoro. A novembre la fiducia dei consumatori è cresciuta ai massimi dall'inizio del 1995, mentre quella del settore manifatturiero è calata a sorpresa dopo aver raggiunto i massimi dal 2011. Il tasso di inflazione a novembre è stato dello 0,1 per cento, un livello che il ministro delle Finanze, Pier Carlo Padoan, ha definito non soddisfacente.

Leggi l’articolo del Bloomberg Business Week

 

Italia: il mercato dell'auto in crescita del 23,5 per cento a novembre

Parigi, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - Le vendite di vetture nuove sono aumentate del 23,47 per cento a novembre in Italia in rapporto allo stesso mese del 2014, con 134.021 veicoli immatricolati: lo ha reso noto il ministero dei Trasporti. La quota di mercato di Fiat Chrysler Automobiles è stata del 27,85 per cento contro il 27,6 del mese precedente. L'Italia è il quarto mercato automobilistico più importante in Europa.

Leggi l’articolo dell’Echos

 

 

SOCIETA’


 

Le forze dell'ordine di Italia e Kosovo arrestano quattro terroristi

New York, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - Le forze dell'ordine di Italia e Kosovo hanno sventato un complotto terroristico da parte di quattro cittadini albanesi in contatto con lo Stato islamico, che progettavano attentati al Papa e a un diplomatico statunitense. Uno dei quattro terroristi albanesi è stato arrestato in Kosovo a sud della capitale, Pristina; stando alle autorità si tratta del leader: la polizia ha trovato in suo possesso una pistola, un fucile e apparecchiature elettroniche. Altri tre uomini sono stati arrestati in Italia, e per due è già scattata l'espulsione. Il ministro dell'Interno italiano, Angelino Alfano, ha spiegato che le espulsioni sono state effettuate nei due casi in cui le prove non avrebbero permesso un processo.

Leggi l’articolo del New York Times

 

 

PANORAMA INTERNAZIONALE


 

Ue: la disoccupazione cala ad un nuovo minimo

Berlino, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - A ottobre la disoccupazione nei 18 Stati dell'eurozona è calata al 10,7 per cento, e cioè al livello più basso da gennaio 2012. Nei 28 Stati membri dell'Unione Europea, ad ottobre ha segnato il 9,3 per cento: un valore così basso non si registrava dal settembre 2009. E' quanto riferito ieri dall'Ente di statistiche della Ue (Eurostat) a Lussemburgo: il livello più basso di disoccupazione è stato registrato in Germania (4,5) e in Repubblica Ceca (4,7 per cento), il livello più alto invece in Grecia (24,6) e in Spagna (21,6). Il più alto livello di disoccupazione giovanile è stato rilevato in Grecia (47,9), Spagna (47,7), Croazia (43,1) e Italia (39,8 per cento).

Leggi l’articolo dell’Handelsblatt

 

 

VATICANO


 

Vaticano e Italia verso lo scontro diplomatico per il processo a Nuzzi e Fittipaldi

Londra, 2 dic 08:33 - (Agenzia Nova) - L'Italia e il Vaticano, riferisce il quotidiano britannico "The Guardian", vanno verso lo scontro diplomatico a causa del processo ai giornalisti italiani Gianluigi Nuzzi ed Emiliano Fittipaldi, molto criticato dagli attivisti per la libertà di stampa. Secondo l'organizzazione Ossigeno per l’Informazione e altri esperti, l'Italia potrebbe facilmente rifiutare una richiesta di estradizione.

Leggi l’articolo del Guardian

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi