Mara Carfagna candidata premier, dicono gli ambulanti veneti

Clamoroso dal nord est: se la dirigenza di Forza Italia non nomina come suo premier l’on. Carfagna non votiamo più Forza Italia

Mara Carfagna candidata premier dicono gli ambulanti veneti

Mara Carfagna (foto LaPresse)

Siamo un gruppo di ambulanti (circa 2.000) del Veneto. Tutti iscritti a Forza Italia.

 

Facciamo i mercati in giro nei paesi e abbiamo ben chiaro quello che pensa la gente. Ieri abbiamo votato per decidere il candidato premier azzurro. Ecco lo scrutinio in diretta:

- Mara Carfagna,

- Carfagna,

- Carfagna,

- Carfagna Mara,

- Tajani,

- Carfagna,

- Carfagna…

 

Risultato finale: Carfagna 1.950 preferenze, Tajani 50. Conclusione: se la dirigenza di Forza Italia non nomina come suo premier l’on. Carfagna non votiamo più Forza Italia. Siamo stufi di alzarci alle due di notte per andare sul posto a preparare il banco in piazza. E vedere alle 8,30 l’impiegato comunale che passa per andare in municipio e poi ci ripassa davanti alle 14 in punto, con la moglie che fa lo stesso lavoro alla provincia e la figlia che insegna comunismo alle elementari. Noi che abbiamo investito 100.000 euro per il camion e per la merce subiamo concorrenza sleale e stiamo zitti sul resto. A questo punto direi di fare così: chi è raccomandato come Milani ha un bel posto, essendo comunista. Noi democristiani no. Ecco perché votiamo Lara Comi come Commissario europeo per il commercio. Risponde Maurizio Milani: “Non sono comunista, ma la Mogherini è bellissima e brava. Segue lettera d’amore”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi