Tutta la verità sull'iceberg che si è staccato dal Polo Nord

Non è cambiato il clima. “Scusi ma quando era giovane faceva così caldo?”. Lui: “Uguale! A Firenze quando ho fatto il giuramento per ufficiale di fanteria nel 1946 c’erano 40 gradi”

Tutta la verità sull'iceberg che si è staccato dal Polo Nord

Foto LaPresse

Ragionamento molto completo sull’iceberg grosso come la Sardegna che si è staccato ieri dal Polo Nord (e che solo noi del Foglio diamo notizia). Svolgimento: La Lombardia come regione è grossa. Il 12 per cento della sua superficie è costruito. Negli ultimi anni si è passati dal 5 al 12,5. E’ chiaro che prima il vento arrivava forte in mezzo a un campo di carote e ribaltava un quintale di carote ma neanche oggi lo stesso vento scoperchia capanni da 5 milioni di euro. Per cui si dice che c’è il tornado. Ieri in edicola parlavo con una persona in gamba classe 1923 che voleva farmi rinunciare a quello che abbiamo fatto negli ultimi cento anni. Per esempio alle barrette Mars non rinuncerò mai anche se venissi a sapere che causano l’estinzione dei gorilla di montagna. Che comunque cinque o sei girano ancora.

 

Ps. Anche l’isolone di Manhattan per un miliardo di anni è stata spazzata dai venti e allagata (a periodi di 20-30 anni). Adesso ci hanno costruito su e quando succede dicono: “E’ cambiato il clima!”. No amico mio, non è cambiato il clima, è cambiata l’isola. “Scusi ma quando era giovane faceva così caldo?”. Lui: “Uguale! A Firenze quando ho fatto il giuramento per ufficiale di fanteria nel 1946 c’erano 40 gradi”. Io: “Allora cosa dicono in tv?”. Lui: “Non so, io sento solo Radio Kiss Kiss”. Io: “Come radio è molto bella”. Lui: “E’ completa”.

 

Comunque se vogliamo dire che c’è il cambio di clima okay, per me non c’è problema.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi