Lettera al mio unico amore, Anna Falchi

Ho scritto a diverse attrici che non amo. A voi invece che amo perdutamente mi sono ben guardato da spedirti una lettera d’amore (completa)

Lettera al mio unico amore, Anna Falchi

Anna Falchi (foto LaPresse)

Gentile Anna, dico la verità: ho scritto a diverse attrici che non amo. A voi invece che amo perdutamente mi sono ben guardato da spedirti una lettera d’amore (completa). Mi chiamo Carlo, ho 53 anni e mi sono laureato oggi in Storia. Tesi sulla famiglia Aragonese. Fino a oggi ho lavorato come aiuto dentista in centro a Milano. Come mestiere mi piaceva anche, perché quando il mio titolare cambiava le poltrone da dentista, le vecchie le regalava a me. ùO le caricavo su un vecchio furgone euro 0 e le andavo a vendere sul Baltico. Quando passavo la gente diceva: “Non ho mai visto un furgone inquinare così”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi