I conti sulle Olimpiadi e le richieste di amicizia su Facebook

Se facciamo i conti bene risparmi ad avere le Olimpiadi a Roma invece che a Los Angeles. Esempio: il C.T. di ciclismo Davide Cassani ha il vizio di andare a visionare il percorso un anno prima con tutta la squadra e lo staff.
I conti sulle Olimpiadi e le richieste di amicizia su Facebook

Se facciamo i conti bene risparmi ad avere le Olimpiadi a Roma invece che a Los Angeles. Esempio: il C.T. di ciclismo Davide Cassani ha il vizio di andare a visionare il percorso un anno prima con tutta la squadra e lo staff. Spesa per dieci giorni in California: 20 milioni. Uguale per quelli che fanno gare all’aperto tipo marcia. Vanno a vedere prima, e sono spese. Trasferta di atleti, allenatori giornalisti e italiani come me che vanno quando c’è l’Olimpiade, circa 15 miliardi. Farle a Roma costava 14 miliardi, in più potevi fare il bagno nella fontana di Trevi e prendere la multa di 200 euro che andava a risollevare le finanze del comune. Per cui dispiace.

 

Ieri il mio barista ha chiesto su Facebook l’amicizia a Ezio Mauro. Il direttore però ha il profilo bloccato. Dalla delusione ha venduto il bar. Al pomeriggio ha chiesto l’amicizia a Ferruccio de Bortoli. Anche qui profilo bloccato. Dalla delusione ha fatto vendere il negozio a suo fratello, senza che questo sia convinto. Infatti hanno litigato. Patrimonio commerciale che avevano, bar+negozio: 500.000 euro. Svenduto tutto a 120.000. Dispiace ma la gente così emotiva non deve stare nel commercio. Meglio posto fisso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi