Lettera d'amore a Miss Italia

Le scrivo per dirle che è già dalle selezioni regionali che mi ero innamorato di lei. Siete bellissima. Forse la più bella di tutte le Miss Italia di sempre.
Lettera d'amore a Miss Italia

Gentilissima Miss Italia,

le scrivo per dirle che è già dalle selezioni regionali che mi ero innamorato di lei. Siete bellissima. Forse la più bella di tutte le Miss Italia di sempre.

 

Mi chiamo Maurizio, ho 40 anni (li compio oggi) e come lavoro faccio l’uomo-rana per il comune di Milano. Siamo in due. Dobbiamo vigilare su tutta la rete dei Navigli a Milano, circa 500 km. Io sto in ufficio, il mio collega è in ferie. Nel ribadirle i miei complimenti per il titolo che ha appena vinto, vi rinnovo l’innamoramento per voi, mio e di tutti gli italiani.

 

Un saluto sincero,

Maurizio M.

 

 

P.S. Amore devo dirti una cosa: oggi verrà a casa mia Real Time per registrare una puntata di “Sepolti in casa”. Sì amore, sono un accumulatore seriale. Non riesco a buttar via niente. Oggi esagero con il casino per fini televisivi, per cui ho ribaltato ancora di più la casa.
Ti amo!

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi