Cara Anna Tatangelo, ecco perché i sondaggi sulle elezioni sono sbagliati

Gentilissima Anna (Tatangelo), vi vedo sempre nel programma “I migliori anni”: siete bellissima, la donna più bella della tv italiana. Vi ho sempre ammirato come cantante. Mi chiamo Fabrizio, sono di Siena ma abito nella ex Jugoslavia, precisamente a Pola.
Cara Anna Tatangelo, ecco perché i sondaggi sulle elezioni sono sbagliati
Gentilissima Anna (Tatangelo), vi vedo sempre nel programma “I migliori anni”: siete bellissima, la donna più bella della tv italiana. Vi ho sempre ammirato come cantante. Mi chiamo Fabrizio, sono di Siena ma abito nella ex Jugoslavia, precisamente a Pola. Dico in giro che lavoro per i sondaggi Pagnoncelli, sto tutto il giorno al telefono a fare interviste. Invece non è vero che lavoro per Pagnoncelli, ma almeno passo il tempo. Infatti sono disoccupato (pur avendo 51 anni). Sono stato per breve periodo detenuto nel carcere di Amalfi. Qui ho fatto un corso di cinematografia. Non mi è servito a niente. E’ servito all’insegnante che veniva a farci lezione. Come hobby mi piace disegnare le Cinque Terre. Non le ho mai viste. Per anni sono stato all’Oktober Fest, qui tutte le sere mi allungavo sui banconi (o per terra). Come alimentazione mi piace nutrirmi in modo equilibrato: mangio la pizza pomeriggio e sera fisso. E’ da quando hanno aperto una pizzeria davanti a dove abito. Mi trovo bene, è l’alimento più completo. Una volta la prendo ai funghi, un’altra ai frutti di mare, eccetera. Vorrei invitarti un pomeriggio a mangiare una pizza, ma non vorrei osare tanto. Per cui fai conto di non avere sentito. Però vedi tu. Anna, scusa, non è vero che andavo all’Oktober Fest ad allungarmi, è vero però che non mi perdo una Festa della birra nel raggio di 200 km. Un bacio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi