Il mal di balle geolocalizzato: dove colpisce?

Il mal di balle sulla penisola iberica ha caratteristiche diverse da analogo disturbo in altre latitudini. Vediamo insieme il perché: si riscontra alle prime luci dell’alba, ha media intensità e va via subito, di solito torna dopo tantissimi anni. Il mal di balle che si ha nei bassopiani dell’ovest è molto diverso.
Il mal di balle sulla penisola iberica ha caratteristiche diverse da analogo disturbo in altre latitudini. Vediamo insieme il perché: si riscontra alle prime luci dell’alba, ha media intensità e va via subito, di solito torna dopo tantissimi anni. Il mal di balle che si ha nei bassopiani dell’ovest è molto diverso. Chi dice di averlo (ed è tutto da verificare) sente lo scroto molto più pesante. Dicendo a tutti questa cosa ci viene il dubbio che il soggetto fa apposta. Però magari no. Nel continente antartico il mal di palle non esiste. E se c’è non lo dicono. Nelle zone dell’Asia centrale invece c’è stato un solo caso in tutto il Novecento. L’elemento fu processato e assolto in quanto il fatto non sussiste.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi