Milano, città dei barbieri notturni

Dispiace dirlo, ma pensandoci bene non c’è motivo per essere rammaricato di ciò. Milano è la città al mondo con più barberie notturne. Ben 750. Aprono alle 22 e chiudono la mattina dopo.
Milano, città dei barbieri notturni
Dispiace dirlo, ma pensandoci bene non c’è motivo per essere rammaricato di ciò. Milano è la città al mondo con più barberie notturne. Ben 750. Aprono alle 22 e chiudono la mattina dopo. Per fare un paragone la seconda città con il maggior numero di parrucchieri notturni è New York con 21. Un’altra città che ha tante barberie notturne e uno non penserebbe è Orlando (270). La megalopoli invece con meno barbieri che tagliano di notte in rapporto alla popolazione è Città del Messico. Un barbiere nottambulo per 30 milioni di abitanti. La spiegazione del fatto che Milano ha così tanti barbieri notturni potrebbe essere che, essendo abitata da tanti cantanti lirici, questi preferiscono sedersi sulla poltrona del barbiere all’imbrunire. Alcuni invece dicono che i cantanti lirici non c’entrano niente. E’ questione di mentalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi