Belen, amore, dimmi tutto

Pubblichiamo un altra lettera d’amore a Belen intercettate dal suo portinaio.

Belen, amore, dimmi tutto

Pregiatissima signorina Belen, sono un cittadino del Nevada. Sono veramente preso per lei. Non sono mai stato invaghito di una donna come lo sono per te. Amore, ti amo! Penso sia vero amore. Mi chiamo Antonio Alvarez, la mia famiglia è stata per decenni la prima importatrice di olio di pinguino nel mondo. I pinguini li avevamo nel mare di Ross, che non era ancora stato scoperto dagli esploratori ma noi avevamo già un allevamento di pinguini e oche (l’ultima si è estinta ieri… comunque abbiamo il Dna e possiamo replicarla, ma pensiamo per adesso no). Con la moda dell’energia e balle varie ho dovuto trasformare la mia azienda in produzione di olio di pinguino sostenibile. Ecco, alla fine ho aggiunto la parola “sostenibile” e gli ambientalisti sono contenti. Alla fine non è cambiato niente: la procedura per estrarre l’olio dal pinguino è rimasta la stessa dei miei avi. Per cui “sostenibile” ma fino a un certo punto. Ragazzi,che ridere! Scusa, scusa tanto amore ma mi diverto troppo a prendere in giro quei fresconi degli ambientalisti, che poi a voler ben guardare prendo in giro me stesso. Infatti sono convinto ambientalista.

 

Belen, amore, puoi telefonarmi adesso per dirmi se hai ricevuto la lettera?Puoi parlarmi francamente, dirmi se ti è piaciuta oppure no, dove dovrei correggerla, quali punti andrebbero sviluppati in modo più completo per rendere la lettera più armonica. Insomma tutto. Amore, voglio che tu mi dici tutto. Ti mando una mia fotografia, vorrei un tuo parere sull’abbigliamento di tale foto. Ti piace il maglione che ho su? La camicia? Ho abbinato bene i colori? Dovrei cambiare il cinturino dell’orologio per sembrare più giovane? Amore, dimmi tutto. Cortesemente ti mando anche un acquerello fatto da me, dimmi se ti piace. Amore scusa ti ho mentito. L’acquerello non l’ho fatto io, l’ho acquistato adesso davanti alla stazione di Lambrate. L’ho regalato a Chiara Ferragni, l’ho incontrata sul tram. Però amore ti posso assicurare che non ci siamo scambiati l’email. Sì, come donna è bellissima, ma per adesso non penso di scriverle una lettera d’amore completa. Belen, ti mando un bacio. Vado a controllare le emissioni di CO2 tra il 7° e il 9° parallelo del nostro pianeta. Penso siano uguali a ieri.

 

Ciao, tuo Richard

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi