A proposito del nuovo sovrintendente della Scala

Anche il nuovo sovrintendente della Scala per me dovrebbe essere candidato a sindaco di Milano. Può mantenere tutti e due gli incarichi, non è conflitto.

Anche il nuovo sovrintendente della Scala per me dovrebbe essere candidato a sindaco di Milano. Può mantenere tutti e due gli incarichi, non è conflitto. Al limite mettiamo nel cda della Scala un nomade. Meglio se falso nomade

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi