Vita da Expo

Come ragazzo non ho una mia personalità quindi faccio tutto quello che vedo all’Expo:

 

– mangio hamburger di coccodrillo;
– suono il tamburo vestito da Masai;
– rispetto le api (anche se vogliono pungermi);
– dico che l’Irlanda ha ragione;

 

Insomma all’Expo ogni giorno ce n’è una nuova. E io la faccio. Chiaramente fuori contesto, davanti alla stazione di Lambrate per cui la gente pensa che io sia un povero scemo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi