Kepler e Mauro Corona

Episodi di mancanza di senso civico su Kepler 452b sono rarissimi.

Episodi di mancanza di senso civico su Kepler 452b sono rarissimi. L’ultimo risale a ieri, quando un mio vicino di casa prendeva la pensione di nanetto senza averne diritto. E’ alto 151 cm. La commissione che doveva valutare la sua posizione è stata sospesa. A loro risultava alto un metro esatto. Per me ha ragione il mio vicino di casa. Non è nanetto ma non è neanche alto giusto, per cui o gli date una pensione o lo aggrego alla banda degli assalitori di furgoni blindati (vedi film “Ocean’s eleven”)

Percentuale di minori in riformatorio sul nuovo pianeta: 96 per cento. Percentuale di drogati: 0,01 per cento. Percentuale di uomini che amano fare i coglioni al mare: 100 per cento. Dinosauri non ancora estinti.

Sabato scorso sono andato a un matrimonio. C’era anche Mauro Corona. Siamo rimasto un po’ delusi perché il bravo scrittore era vestito come al solito, da “appena ho lasciato il bosco”. Bandana, camicia a quadri, scarponi e zainetto.
Un invitato mezzo ubriaco gli fa: “Scusi Corona, ma non aveva una giacca blu da mettere per questa occasione?”. Corona fa: “Hai ragione, vado subito in auto a prenderla”. Non è più tornato. Si sarà offeso? Non penso. Ha dimenticato lo zainetto al ristorante del matrimonio. Su permesso della sposa lo abbiamo aperto. C’erano dentro libri, cioccolata e basta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi