La Venezia "mossa” di Polillo in mostra a Parigi

Dal 9 novembre alla Galerie 111 le fotografie della serie “Visions of Venice”

Informatica e fotografia, sono le due grandi passioni di Roberto Polillo, classe 1946, che dal 9 novembre al 30 dicembre, esporrà a Parigi, alla Galerie 111, oltre 70 fotografie della serie “Visions of Venice”.  Immagini che sono il frutto del lavoro di approfondimento di una particolare tecnica di ripresa: l'Intentional Camera Movement (ICM). Tempi di esposizione lunghi durante i quali la macchina fotografica viene mossa intenzionalmente per dare un aspetto “artistico” all'immagine. Nella gallery alcuni degli scatti in mostra. Qui tutte le informazioni sull'attività di Polillo come fotografo

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi