Nessun superstite tra i passeggeri del volo che si è schiantato in Pakistan

Il volo Pk-661 della Pakistan International Airlines con a bordo 47 persone si è schiantato vicino alla città di Havelian del distretto di Abbottabad, nel nord del paese, a circa 70 chilometri dalla capitale Islamabad. Il quotidiano locale Daily Pakistan riferisce di diverse fonti secondo cui non ci sono sopravvissuti. L'aereo, un Atr-42, era partito alle 15.30 locali (11.30 italiane) da Chitral e sarebbe dovuto atterrare un'ora e dieci minuti più tardi all'aeroporto Benazir Bhutto di Islamabad.

 

Aereo con 47 persone a bordo si schianta in Pakistan

Oltre a cinque membri dell'equipaggio, c'erano nove bambini, due donne e "almeno" tre stranieri, oltre a dei personaggi noti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi