Danneggiato l'Elefante del Bernini in piazza della Minerva a Roma

Una zanna della statua dell'Elefante, situata in piazza della Minerva a Roma, vicino al Pantheon, è stata staccata domenica notte da ignoti e il frammento divelto è stato rinvenuto ai piedi dell'opera. Il monumento, disegnato ai primi del Seicento da Gian Lorenzo Bernini, sorregge un obelisco e caratterizza l'intera piazza. I tecnici della Soprintendenza ai Beni Archeologici e Culturali del Campidoglio hanno subito effettuato un sopralluogo per quantificare i danni e studiare la soluzione per restaurare la statua nel più breve tempo possibile. 
 

"L'immagine di queste ore della statua deturpata dell'Elefante di Gian Lorenzo Bernini ferisce tutti i romani", ha detto il sindaco di Roma, Virginia Raggi. "Per noi la tutela del patrimonio della città è vitale", aggiungendo: "Stiamo ricostruendo la dinamica di quanto accaduto nella notte tra domenica e lunedì per capire se si sia trattato di un atto vandalico. Secondo le prime stime trascorreranno alcuni giorni prima che la parte sia ricollocata e la statua ritorni al suo splendore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi