Renzi alla prova della Sicilia

Ma certo, ha ragione Matteo Renzi, è solo un voto locale, quello siciliano di domenica. Forse

Renzi alla prova della Sicilia

Foto LaPresse

Ma certo, ha ragione Matteo Renzi, è solo un voto locale, quello siciliano di domani. Locale e ben localizzato: precisamente in saccoccia. Dove se lo prenderà. In loco. E in aggiunta a quello già preso al Referendum. Sarà proprio un bilocale. Gli toccherà farsi altre primarie del Pd per riprendersi, povero Cicci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • David

    David

    05 Novembre 2017 - 17:05

    Il risultato del referendum l’abbiamo preso in saccoccia gli italiani,e il risultato delle elezioni in Sicilia lo prenderanno in saccoccia i siciliani.E’ una ben magra consolazione sapere di essere in compagnia di Renzi.

    Report

    Rispondi

  • fabriziocelliforli

    04 Novembre 2017 - 19:07

    Applausi.

    Report

    Rispondi

  • efis.loi

    04 Novembre 2017 - 18:06

    E ciccì e ciccì e ciccì. Anche Buttafuoco cinguetta. E se fossero Salvini, a destra(?), e Bersani e compagni, a sinistra, a prenderla in saccoccia? Oh, la DC. Mon amour.

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    04 Novembre 2017 - 11:11

    L’elenco delle sconfitte politiche ed elettorali del Royal Baby e’ già lungo assai, e concordo sulla previsione che sia destinato ad allungarsi. Fino a quando non saprei e comunque si vedrà. Egli ama ripetere che se la gente non lo vuole tornerà pacificamente a casa a lavorare. A far quale lavoro forse me lo spiegherai un giorno o l’altro tu, carissimo e bravissimo Pietrangelo.

    Report

    Rispondi

Servizi