Gaza è al buio

C'è un reportage di Chris McGrath, tante foto quanti i capitoli di una lunga oscurità

Gaza è al buio

LaPresse/Reuters

Cercatevi in rete le foto di Gaza al buio. Gli scatti sono tanti capitoli di una lunga oscurità, un reportage di Chris McGrath pubblicato dal Post del quale va segnalata la nota didascalica, proprio perfetta, pulita e senza sbrodolamenti retorici. Guardatevi dunque queste fotografie e cavatene il più possibile il racconto di vita dalle flebili presenze di luce su ogni singolo pezzo. Gaza è al buio. L’indifferenza – sapere che è destinata a morire, sapere che mai muoveremo un dito, che mai e poi mai daremo un Mandela a Gaza – fa il resto. Gaza, dunque, è al buio. La notte, invece, è tutta nostra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    04 Agosto 2017 - 00:12

    Troppo comodo lamentarsi che manca il burro quando si è risposto cannoni.

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    03 Agosto 2017 - 12:12

    Buttafuoco da fresco convertito all'islam , in occidente è totalmente inaffidabile. P però come stilista della lingua italiana è assai bravo.

    Report

    Rispondi

  • tenen314

    03 Agosto 2017 - 11:11

    Segnalo a Buttafuoco che alla fine della seconda guerra mondiale (scatenata da loro, alla grande, persa da loro, alla grande) anche i tedeschi stavano al buio. Anche per loro un commovente pensiero, vero? Nota per i pignoli: Gaza sta al buio perché l'Autorità palestinese si rifiuta di pagare la bolletta dell'energia elettrica.

    Report

    Rispondi

  • NAPOORSO

    03 Agosto 2017 - 11:11

    Chi semina vento raccoglie tempesta... sta volta solo ombre e, data la loro stupidità, gli è andata anche abbastanza bene. In altre e diverse parole: Signora Meir quando ci sarà la pace? Appena gli arabi ameranno i loro figli più di quanto odino noi (ebri)...

    Report

    Rispondi

Servizi