Il decisionismo di Macron mentre l'Italia discute di vitalizi

Nessuno sembra accorgersi della devastata condizione in cui versa il nostro paese, privato di ruolo, dignità e denaro

Il decisionismo di Macron mentre l'Italia discute di vitalizi

Poalo Gentiloni (foto LaPresse)

Quando si dice il decisionismo. STX France sarà nazionalizzata. Salta l’accordo con l’Italia e Fincantieri, la società controllata dal ministero dell’Economia, vede sfumare l’acquisto del 66,6 per cento delle azioni. Nei cantieri navali di Saint-Nazare, dunque, ci sarà solo la bandiera francese e nella battaglia navale Italia-Francia è quest’ultima a segnare un altro punto di vantaggio. Nell’incredibile quanto farlocco dibattito sui vitalizi – fumo negli occhi per l’opinione pubblica – nessuno va ad accorgersi della devastata condizione in cui versa l’Italia, privata di ruolo, dignità e denaro se ancora una volta la Francia, con Emmanuel Macron all’Eliseo, relega Roma al rango di fetecchia. Martedì scorso, a Parigi, c’è stato l’incontro tra Fayez Serraj e il generale Khalifa Haftar per il cessate il fuoco e le elezioni in Libia. Una decisione consumata sotto il nostro muso. Adesso Macron decide – sempre sotto il nostro naso – di predisporre gli hotspot per i migranti già da questa estate. Quando si dice la decisione. Su cosa decide, invece, l’Italia? Sui vitalizi!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    28 Luglio 2017 - 11:11

    Caro Pietrangelo scusa se mi permetto di ricordare che la nostra politica e strategia internazionali sono state affidate al ministro degli Esteri tale on. Angelino Alfano. E che ci siamo battuti a sangue e con successo perchè l'incarico di Alto rappresentante dell'Unione Europea per gli affari esteri e la politica della sicurezza fosse affidato all'ex ministro tale Federica Mogherini. Chi troppo vuole, nulla stringe, recita il vecchio proverbio. Ma il Nulla, se male non ricordo e mi scuso, non è per caso l'appellativo (politico e solo politico, s'intende) che accostasti un tempo al nome dei due alti rappresentanti purtroppo assenti dal vertice di Parigi, dove mi pare il presidente Macron abbia raggiunto con la Libia accordi di politica estera per la sicurezza non solo francese?

    Report

    Rispondi

Servizi