Regalo un'idea alla Raggi

Gentile Virginia Raggi faccia una cosa: è semplice e sarà un segnale.
Regalo un'idea alla Raggi
Gentile Virginia Raggi faccia una cosa: è semplice e sarà un segnale. Trasformi la scalinata centrale di Trinità de’ Monti, in piazza di Spagna, in un’area sacra esclusivamente destinata alla musica. L’idea è questa: ogni giorno, ogni mezzogiorno, conceda quello spazio, in quel contesto, con tutta la bellezza intorno, a un artista – o a un gruppo – con la possibilità di eseguire brani, di cantare, di esibirsi insomma, facendo sì che diventi un appuntamento irrinunciabile per la città e, di conseguenza, una meta ambita per chiunque abbia i quarti di nobiltà delle Muse. Gianni Battistoni, da presidente dell’Associazione di Via Condotti, ci ha già portato tanti grandi artisti ma solo lei, da sindaco, può far sì che diventi un appuntamento quotidiano. Si eviterà così il bivacco e sarebbe una scena unica al mondo, quella, in una città dove comunque il sole c’è per la maggior parte dei giorni in tutte le stagioni. Ancora una cosa: conceda lo spazio gratis agli artisti, anche a quelli di strada, ne avrà un ritorno tutto di lusso, di calma e di voluttà (per dirla in poesia).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi