Il Cav. che fa il patto con Renzi copula contro natura

Silvio Berlusconi che fa il patto con Matteo Renzi, di questo si parla, copula contro natura. Il suo popolo fino a oggi – votando i Cinquestelle pur di non far vincere il Pd – ha dato una chiara indicazione e dovrebbe tenerne conto.
Il Cav. che fa il patto con Renzi copula contro natura
Silvio Berlusconi che fa il patto con Matteo Renzi, di questo si parla, copula contro natura. Il suo popolo fino a oggi – votando i Cinquestelle pur di non far vincere il Pd – ha dato una chiara indicazione e dovrebbe tenerne conto. L’Italia alle vongole - ieri nei tinelli seduta a guardare la tivù, oggi impegnata a postare su Facebook – si riconosce più in Chiara Appendino che nel più furbo dei Luca Lotti. Il Pd di cui Renzi è il titolare altro non è che il salotto buono, la lobby e la comacca del potere. Altro non è quel partito che la casa del comando – erede più dell’egemonia di casta che della Dc di popolo – ed è il tempio del comando da dove l’italiano qualunque è sempre stato tenuto fuori. Come fuori da sempre, per quanto protagonista, è stato lo stesso Berlusconi, super qualunque nell’essere italiano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi