Uno contro tutti

Il prossimo “Uno contro tutti”, leggo su Dagospia, avrà come protagonista Simona Ventura. Siccome esiste una potenza di racconto popolare, tanto di cappello si deve a un marchio, il “Maurizio Costanzo Show”, che già nel giro di pochi giorni potrà mettere a segno – dopo la puntata con Fabrizio Corona – un secco uno-due.
Uno contro tutti
Il prossimo “Uno contro tutti”, leggo su Dagospia, avrà come protagonista Simona Ventura. Siccome esiste una potenza di racconto popolare, tanto di cappello si deve a un marchio, il “Maurizio Costanzo Show”, che già nel giro di pochi giorni potrà mettere a segno – dopo la puntata con Fabrizio Corona – un secco uno-due. E’ una formula che, nell’empireo dei classici, conserva anche la sfolgorante testimonianza dell’Uno contro tutti con Carmelo Bene, una formula che – tanto di cappello – consacra Costanzo quale indistruttibile macchina professionale. Alla faccia del giovanilismo dei rottamatori. Tanto di cappello. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi