Madonna col bambino in metropolitana

Ieri, in metropolitana, all’altezza della fermata Flaminio, c’era una Madonna col Bambino seduta sui sedili. Era come un fotomontaggio di Alexey Kondadov, o forse era quello stesso.
Madonna col bambino in metropolitana

Ieri, in metropolitana, all’altezza della fermata Flaminio, c’era una Madonna col Bambino seduta sui sedili. Era come un fotomontaggio di Alexey Kondadov, o forse era quello stesso, e c’erano intorno alla Santa Madre e al Santissimo Figlio, gli angeli musici, così aggraziati nel pizzicare le corde da stordire di commozione i pendolari. Il Bimbo dormiva e la gente, per paura di sprecare tanta bellezza, arretrava lasciando tranquilli i viaggiatori celesti prossimi a scendere a Termini, per portare da lì – dalla metro – il cielo al cielo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi