La triste favola del polpo Inky

Il polpo Inky fugge dall’acquario come nel cartoon Nemo. E’ successo in Nuova Zelanda. S’è infilato in una condotta che portava al mare e ha guadagnato la libertà.
La triste favola del polpo Inky
Il polpo Inky fugge dall’acquario come nel cartoon Nemo. E’ successo in Nuova Zelanda. S’è infilato in una condotta che portava al mare e ha guadagnato la libertà. Morale di cotanta storia, bella come una favola, potrebbe essere quella di spassarsela il polpo – felice e contento – nell’infinito blu degli Oceani ma poi finisce che incappa nella Marina italiana ed è così che, oplá, il povero piovrone si ritrova nel dossier di Navi&poltrone. E diventa tutta un’insalata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi