A proposito di Colonia, perché gli uomini non le hanno difese?

Invece di buttarla sempre in religione (variante d’obbligo, ahimè, del buttarla in politica), sulla questione delle donne molestate in Germania – o, per meglio dire, “marocchinate” – fatevi una domanda.
Invece di buttarla sempre in religione (variante d’obbligo, ahimè, del buttarla in politica), sulla questione delle donne molestate in Germania – o, per meglio dire, “marocchinate” – fatevi una domanda. Fatevela specialmente voi che siete di destra: perché gli uomini non le hanno difese? Per un episodio così – e scuserete l’argomentazione palloccolosa – in Sicilia si fecero i Vespri. Accadde nel Lunedì dell’Angelo, nel 1282, sul sagrato della chiesa del Santo Spirito a Palermo, quando un tal Drouet – un invasore francese – ebbe a essere irriguardoso con una picciotta col pretesto di perquisirla. Il marito di lei non ci pensò un solo momento: passò a fil di spada il vastaso e subito dopo, in tutta la Sicilia, scoppiò la rivolta. Mettendo fine all’invasione. Dopo di che, ecco: le marocchinate. Lo sapete, vero, specialmente voi di destra, cosa sono le marocchinate? Ci si riferisce a quando i “liberatori” portavano la democrazia alle ciociare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi