Il tifone Damrey sommerge il Vietnam

Circa cinquanta morti e trenta dispersi per le piogge torrenziali e i venti che stanno attraversando la regione. Migliaia di abitazioni distrutte 

Loading the player...

E' di almeno 49 morti e 27 dispersi il bilancio del passaggio del tifone Damrey sul Vietnam. Le autorità del paese hanno riferito di intere aree sommerse e migliaia di abitazioni distrutte, a pochi giorni dal summit Apec che ospiterà leader da tutto il mondo e che si terrà nella località di Danang. Oltre 30mila persone, anche turisti stranieri, sono state evacuate dall'area con imbarcazioni più o meno di fortuna.

 

Più di 40mila abitazioni sono state danneggiate dalla pioggia incessante e dai venti a 130 chilometri orari stanno colpendo il Vietnam, abbattendo linee elettriche e sradicando alberi. Dieci navi da carico e quasi 1.300 barche da pesca sono affondate e tra i dispersi ci sono nove membri dell'equipaggio di una nave cargo naufragata al largo della provincia di Khanh Hoa.

  

La tempesta, che ha toccato terra sabato, è la peggiore da decenni. La maggior parte delle vittime si sono registrate nella provincia di Khan Hoa, vicino alla città di Nha Trang, sulla costa sudorientale dove si trova la famosa spiaggia di sabbia bianca Nha Trang. Solo in questa zona sono morte 16 persone.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi