Ljajic col mal di pancia, ecco cosa gli ha detto veramente Mihajilovic

"Ma, che vedo? Lo serbo Ljajic movesi per lo campo qual camello storpio!". "Orribil novità s’agita in me". Sinisa Mihajlovic, condottiero granata e Adem Ljajic, pedatore granata
Ljajic col mal di pancia, ecco cosa gli ha detto veramente Mihajilovic

Sinisa Mihajlovic, condottiero granata
Adem Ljajic, pedatore granata

 



 

SM: Ah! Disfatta taurinense s’appropinqua.
AL: Avverto istrani moti…
SM: Ma, che vedo? Lo serbo Ljajic movesi per lo campo qual camello storpio!
AL: Orribil novità s’agita in me.
SM: Orsù, torna a tua pedatoria scienza!
AL: Gravami un innominabil pondo che lento mi fa.
SM: L’animo pugnace ormai non t’abbandoni.
AL: Considerevol porzion di me medesmo sento che m’abbandona.
SM: Deh! La pugna più che mai ribolle ardente.
AL: Anco le viscere mie.
SM: Da prode fia ’l tuo slancio contra i negroazzurri!
AL: Un negro turbine sconvolge le mie membra.
SM: Baldanza si ritruovi.
AL: Vincer natura non si puote.
SM: Corri nel fitto delle avverse schiere!
AL: Atterrato son da incontenibil urgenza.
SM: Mio campion, l’assalto conduci!
AL: Un interior sommovimento mi prostra.
SM: È spauramento di cor.
AL: È ostruzion d’intestin.
SM: Deponi viltà.
AL: Deporre debbo lo superfluo peso del ventre.
SM: Soccorri gli arditi compagni tuoi.
AL: Mal atto a la guerra io son.
SM: Tu vaneggi. Cessa!
AL: Sì, un cesso, a me!
SM: Sguaina il brando!
AL: Sciolgo le brache.
SM: Lo senso delle tue parole m’è duro.
AL: Soffro, sudo, crepo.
SM: Non rattener lo spirto guerrier ch’entro ti rugge!
AL: Nol rattengo.
SM: Resisti.
AL: Cedo.
SM: Nol dir.
AL: Soccombo.
SM: Nol far.
AL: Feci.
SM: Orror, bruttura!
AL: Vergogna su di me.
SM: Un fetido puzzo appesta il piano.
AL: O me lasso!
SM: Perduto è anche l’onor.
AL: Al cul non si comanda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi