Come prima attività politica

Chiedere ospitalità a una sconosciuta guatemalteca

Come prima attività politica

Così come in Guatemala decisi di chiedere ospitalità a una sconosciuta perché compresi che l’unico modo per capire quel Paese era stare con una famiglia, così da parlamentare della Repubblica scelsi, come prima attività politica, quella di farmi invitare a casa dei cittadini.

(Alessandro Di Battista, “A testa in su”, Rizzoli, pag. 43)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi