Com’è bello far l’autostop da Trieste in giù

Alcune regole base

Com’è bello far l’autostop da Trieste in giù

L’autostop, come fare l’amore, si può imparare. E’ sufficiente seguire alcune regole basilari che, stranamente, sono anche le stesse. Sorridi, non disperarti se qualche volta non ci riesci, può succedere a tutti. Cura sempre la tua igiene personale.

(Alessandro Di Battista, “A testa in su”, Rizzoli, pag. 50)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi