Maiali indigeni peruviani

Avevamo caricato una quarantina di enormi maiali che non avevano, giustamente, nessuna intenzione di lasciare la loro comunità indigena

Maiali indigeni peruviani

Io ero sudato, sporco e stanco. Avevamo sgobbato sodo quel giorno. Avevamo caricato una quarantina di enormi maiali che non avevano, giustamente, nessuna intenzione di lasciare la loro comunità indigena nel cuore dell’Amazzonia peruviana e salire sul battello.

(Alessandro Di Battista, “A testa in su”, Rizzoli, pag. 96)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi