ACCEDI | REGISTRATI | INFO



Scoppia la rivolta tra i socialisti spagnoli contro l’oltranzista Sánchez

di Eugenio Cau

Il leader del Psoe in trincea indice un nuovo Congresso ma non placa i ribelli. “Dissennato senza scrupoli”, scrive il País

0

I bombardamenti dell’India in Kashmir e i tre anni chiesti per Marino. Le notizie del giorno, in breve

di Redazione

Tutto quello che è successo giovedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni.

0

Pensionare la “strategia della pensione”

di Redazione

Sei miliardi ai garantiti, briciole ai giovani lavoratori e tartassati.

0

Il sì al referendum è la via per ritornare competitivi in Europa, dice Renzi

di Redazione

Secondo il presidente del Consiglio "chi guida la coalizione che vota No lo fa perché non è interessato al merito ed è interessato solo alla persona del presidente del Consiglio. Sono loro che personalizzano, non io".

0

"I bambini di Aleppo sono in trappola", dice l'Unicef: 96 uccisi in sei giorni

di Redazione

L'inviato speciale dell'Onu de Mistura rinnova l'allarme per la situazione umanitaria nella città siriana. Ma tra Mosca e Washington manca l'intesa su un nuovo cessate-il-fuoco

0

La multa chiesta a Deutsche Bank e le sanzioni già pagate, spiegate con un'infografica

di Redazione

Il governo americano vorrebbe far pagare una sanzione da 14 miliardi all'istituto tedesco per lo scandalo dei subprime. La cifra è la più elevata tra quelle richieste, ma non è la prima volta che la banca di Francoforte si trova nei guai.

0

Scarica il Foglio di oggi >

Oggi ilFoglio

Leggi il quotidiano online

Scaricalo in PDF sul tuo computer

Sfoglialo sul tuo Ipad

La paranoia giustizialista di Davigo

di Redazione

Piercamillo Davigo, presidente dell’Associazione dei magistrati, ha scrito un libro insieme a Gherardo Colombo e per presentarlo ha concesso un’intervista al Corriere della sera.

0

“Questo referendum si vince a destra”. Intervista a Renzi

di Claudio Cerasa

Il voto di dicembre, il futuro del premier, Grillo, l’Europa, D’Alema, l’identità della sinistra, il rapporto con Berlusconi (“sul referendum sta perdendo un’altra occasione”). Parla il presidente del Consiglio.

0

Ottanta voglia di Berlusconi

di Redazione

Ricordi personali, consigli epistolari, affetto diffuso e qualche suggerimento per non disperdere una grande eredità politica. Gli auguri al Cav. dei lettori del Foglio

0

Il Congresso contro il veto di Obama non ha fatto un favore a Hillary

di Mattia Ferraresi

Più che su Riad, le conseguenze della decisione di Capitol Hill potrebbero farsi sentire sulle elezioni dell'8 novembre.

0

Indifferenza, populismo e crisi delle élite. E’ tutta colpa di internet!

di Luciano Capone

“Gli strumenti della disintermediazione digitale si stanno infilando come cunei nel solco di divaricazione scavato tra élite e popolo, prestandosi all’opera di decostruzione delle diverse forme di autorità costituite, fino a sfociare nelle mutevoli forme del populismo, antisistema e radicale, che si stanno diffondendo rapidamente in Europa e in occidente”, dice 13° Rapporto Censis sulla comunicazione.

0

Quel piccolo resto d'Israele in Cina

di Giulia Pompili

La storia secolare e sconosciuta degli ebrei di Kaifeng e quella drammatica del ghetto di Shanghai. La stretta di Pechino sulle religioni e una mostra al Memoriale della Shoah di Milano.

0

BANDIERA BIANCAdi Antonio Gurrado

Gender news, il caso del maschio assalito a sangue da una femmina

  A Vigevano (ma poteva anche accadere altrove) un avvocato sessantacinquenne (ma poteva anche fare un altro mestiere ed essere più giovane) è stato aggredito a colpi di bicchiere (ma poteva anche capitare un'arma o un qualsiasi altro oggetto contundente) mentre stava cenando da solo in un ristorante.

0

Le case e i volti degli ebrei di Venezia visti dall’obiettivo di Ferdinando Scianna

di Francesca Parodi

Per festeggiare i 500 anni del Ghetto ebraico, la mostra del grande fotografo siciliano porta davanti agli occhi dello spettatore frammenti di vita quotidiana del quartiere. Come a teatro.

0

Altro che “Narcos”, Escobar è molto peggio di così, dice suo figlio

di Eugenio Cau

In un’intervista uscita ieri sul País Sebastián Marroquín rivela qual è il più grande problema della serie tv. “Mio padre mi ha sempre detto che era un bandito, un narcos. Quando guardavamo le notizie in televisione non gli tremava la voce a dirmi: quella bomba l’ho fatta mettere io… Mio padre ha sottomesso un intero paese con il terrore".

0

Tre anni per Marino. La nota politica di Vincino

Il nuovo "Aleppo moment" di Gary Johnson

Rubriche    
Ciliegina

Vuoi far sentire la tua voce sul Foglio? Scrivi al direttore, la tua lettera potrà essere pubblicata nell'edizione cartacea e online

SCRIVICI

Al direttore - Accordo sulle pensioni. Panico nei talk-show.
Giuseppe De Filippi

 

 

Al direttore - E’ curioso che continui a circolare la tesi secondo cui la mattanza siriana sarebbe esempio di un “non intervento” dell’occidente, accusato di lavarsene le mani. In realtà, sono cinque anni che l’occidente “interviene” in Siria, fornendo armi alla parte che avversa il governo di Damasco e sostenendola politicamente, con ciò stesso alimentando le ostilità militari e la tragedia infinita di quel popolo. Senza quell’intervento, che non è mai venuto meno e di cui da varie parti si invoca addirittura un incremento, probabilmente la guerra sarebbe già finita. Certo, sarebbe

continua

Vincino svela in anteprima il nuovo assessore al Bilancio di Roma

E' morto Shimon Peres, ex presidente di Israele